Nuagesdefleur

acquarello ed emozioni

  Partecipazioni di nozze

               USA IL LINGUAGGIO DEI FIORI

 PER ANNUNCIARE IL TUO  MATRIMONIO!

     

Partecipazioni di nozze dipinte ad acquarello e scritte a mano

  • partecipazione
  • invito
  • busta abbinata
  • biglietto per bomboniera
  • segnaposto
  • segnatavolo
  • tableau
  • biglietti di ringraziamento

   

Linguaggio dei fiori

Calla

 

 

 Campanula

 

 

Camelia

    

   Clematide 

 

  

 

 

 

Elleboro

 

 

Fresia

   

 

 Fuxia

  
 
 
 
Giacinto

       

 
Gladiolo

       

 Giglio

     

    

     

 Ibisco        

     

Iris

         

 

  Lapageria

 

 

 

Magnolia

      

Margherita

  

       
 
Ninfea

 

 

Orchidea

 

        

 

 Ortensia

 

  

 

Papavero

           

  

 

Peonia

 

 

 

 Pervinca

          

       

 

 Petunia

 

Potentilla

 

 Rosa

  

   

Tulipano

      

 

 

 Vilucchio

 

 

 Viola del pensiero

 

 

 

La Calla è da sempre legata alla bellezza, all'eleganza, ma anche alla semplicità data dal suo fiore così semplice, sia pur armonioso e distinto nel suo stelo rigido. Un fiore bianco, romantico e con la sua forma avvolgente è emblema di semplicità e candore.

 

 Campanula

 Gratitudine

 

 

 

 

 

 

La Camelia rappresenta la perfetta bellezza, la modestia, la grazia e la tenacia. E' un impegno ad affrontare ogni sacrificio in nome dell'amore. Viene spesso regalata in segno di stima.

 

 

 

Nel Settecento e nell'età Vittoriana la Clematide veniva piantata dagli inglesi nei loro giardini poichè i suoi fiori colorati ed erano considerati bene auguranti per gli abitanti della casa e per tutti gli ospiti che alla stessa pervenivano. Nelle campagne dell'Europa centro-meridionale la clematide cresce spontanea, donando un tocco di colore e di vivacità a rovi e sterpaglie; proprio per questo è anche detta "gioia del viaggiatore". La Clematide è segno di fortuna e di buon auspicio

 

L'Elleboro è chiamato anche rosa di Natale perchè una leggenda racconta che un tenero fiore bianco e rosa era spuntato dal suolo gelido e spoglio alla fine di dicembre per festeggiare la nascita di Gesù, il significato è sollievo dell'ansietà.

 

   
 

Fresia: arrivata dall' Africa Meridionale, non si sa come né quando, la fresia è simbolo di mistero; Senza storia, senza un passato la fresia potrebbe rappresentare il fascino dell'arcano.

 

 

 

Fuxia: per la forma dei suoi fiori, il suo portamento ed i suoi colori così eleganti, la fuxia è considerata sinonimo di grazia e leggiadria, ma anche desiderio. I suoi fiori simboleggiano la cordialità.

 

  

Giacinto: i significati attribuiti al fiore sono diversi e variano a seconda della colorazione: per esempio il giacinto rosso è simbolo di dolore, quello blu di coerenza. In generale il giacinto rappresenta il gioco e il divertimento, ma anche benevolenza e costanza (blu = costanza e coerenza; rosso o rosa = gioco; porpora =richiesta di perdono, benevolenza).

 

 

 

 Gladiolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giglio: Il nome deriva dal celtico che significa bianco. I greci consideravano la forma dei suoi petali e dei tre sepali particolarmente bella e pensavano che fosse nato per volere di Dio. Il giglio è anche il fiore della Madonna e  significa purezza, dignità e nobiltà d’animo. E’ il fiore da regalare ad una donna fiera, onesta e di classe per dirle che la si considera una regina.

 
 

 

 

 

 

Ibisco: Il fiore di hibiscus proviene dalla Cina; nelle isole della Polinesia il fiore ha un'importanza preziosa per i ragazzi e le ragazze, infatti portato dietro l'orecchio destro significa che sono già legati sentimentalmente, sinistro che sono disponibili ad incontrare l'anima gemella;  il fiore è simbolo di corteggiamento. Chi regala l'ibisco vuol fare omaggio alla bellezza elegante.

 

 

 

 

 

Iris: il suo significato è di augurio, messaggio, novità e buone notizie; questo significato deriva dalla leggenda di Iride messaggera dei greci che percorreva l'arcobaleno per portare agli uomini i messaggi degli dei. Ci sono  varietà di colore quanti sono i colori dell'arcobaleno, per questo venne associato a Iride. Simboleggia anche la fede e la speranza per fare gli auguri a chi sta per intraprendere qualcosa di importante.

 

 

Lapageria: è un rampicante originario del Cile ed è diventato l’emblema nazionale (Copihue). Il “copihue” è considerato il fiore più bello della flora cilena. “Come gocce arteriali della selva magica oscillano vibrando” (Pablo Neruda). Il copihue rosso sembra un rubino ed è il fiore del sangue, il copihue bianco è il fiore della neve. La lapageria rappresenta le cose preziose, regalarla significa valorizzare la persona a cui la si dona. Si dice faccia bene alla vista.

 

 

 Magnolia

Cresce spontaneamente in Louisiana. Nello scorso secolo, in Georgia, si riteneva che la presenza di una magnolia nel giardino di casa fosse di buon auspicio e fosse importante quanto i pilastri della casa stessa. In Europa fu importata, nel 1740, da un commerciante che viaggiava tra il Vecchio e il Nuovo continente.

Se regalata, il fiore di magnolia simboleggia la dignità e la perseveranza

Amore della natura-nobiltà

 

 

 

 

 

 

 

Margherita: a questo fiore si attribuiscono facoltà profetiche da qui lo sfogliare dei petali da parte degli innamorati; nel Medioevo le donne riconoscevano pubblicamente di amare e di essere riamate quando concedevano al loro cavaliere di ornare lo scudo con delle margherite; simbolo di freschezza, purezza, semplicità, spontaneità e bontà la margherita è un omaggio a queste cinque delicate virtù, al fiore di camomilla viene attribuito il significato di forza nelle avversità.

  

 

 

 

 

Ninfea: purezza di cuore è il significato che rispecchia la grazia del fiore, che si schiude dopo mezzogiorno e poi, appena si fa sera, si richiude...

 

 

 

 

 Orchidea

 Totale dedizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ortensia: ne esistono numerose varietà, quasi tutte create in Giappone; l'ortensia, pur essendo un fiore molto decorativo, è simbolo di freddezza.

 

 

 

 

 

  

Papavero: il suo significato  è  consolazione  ma anche   semplicità.

bianco= sonno del cuore, semplicità, reverenza e umiltà

giallo = amicizia

rosa = serenità, vivacità

rosso = consolazione, orgoglio

scarlatto = stravaganza

 

 

 

 

  

 

 

Peonia: fiore associato all'oriente e in particolare alla Cina. La Peonia è simbolo di bellezza regale e dignitosa eleganza, a volte, a seconda del colore anche vergogna o imbarazzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pervinca: è stato il fiore prediletto di Jean Jacques Rosseau. Essa cresce spontaneamente quasi in tutta l'Europa. Presso i Celti, la pervinca era particolarmente cara agli stregoni, che la utilizzavano per confezionare pozioni ed infusi. In alcuni Paesi, i suoi fiori venivano sparsi davanti agli sposi come gesto benaugurante; Regalare una pervinca esprime il desiderio di lasciare e conservare un dolce ricordo.

 

 

 

 

Petunia

La tua presenza mi consola

E’ originaria del Brasile, dove cresce spontaneamente ai margini delle foreste. In Europa la petunia è giunta per merito del coraggio e dell’audacia dei botanici-esploratori, che si addentravano nelle foreste, rischiando la vita, per scoprire nuovi tipi e varietà di piante di cui si ignorava l’esistenza. La petunia riesce a produrre un gran numero di fiori e, proprio per questo, è il simbolo dell’amore che non si riesce a nascondere.

 

 

  

 

 

Potentilla: è una pianta erbacea medicinale simile alla fragola. Cresce sui monti ed in Italia è molto diffusa. Ha fiori bianchi, gialli o rossi, molto decorativi. La pianta è simbolo di protezione e di amore materno, in quanto sembra che le foglie, durante i temporali, riescano a piegarsi in avanti per proteggere i petali più delicati.

     

 

Rosa: questo è un fiore assai bello e delicato, adatto per ogni occasione, ogni evenienza. E’ un fiore da poter regalare ad occhi chiusi, perché è sempre un piacere riceverlo con i suoi colori e le sue fragranze. È il fiore per antonomasia, sicuramente il più conosciuto e probabilmente il più famoso. Ogni colore porta con sè un significato diverso:

bianca: purezza e castità, amore puro e spirituale

gialla: gelosia, infedeltà, declino dell'amore

tea: gentilezza

rosa pallido: gioia

rosa: affetto, tenerezza

corallo: desiderio

rosso: amore, passione d’amore, vero amore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tulipano: il suo nome deriva dal turco "tubent" che significa "turbante" con evidente riferimento alla forma del fiore. Non tutti lo sanno ma il fiore che rappresenta il vero amore è il tulipano, il fiore perfetto per una dichiarazione d'amore in piena regola. La leggenda popolare racconta che il fiore sia nato dal sangue di un giovane suicidatosi per amore. Perfetto per dire che amate e amerete per sempre. Il significato generico è "onestà".

giallo = amore disperato, senza speranza

rosso = messaggio o dichiarazione d'amore

screziato = occhi splendidi

 

 

 

 

 

Vilucchio: il termine Vilucchio deriva dal latino convolvulus, che significa avvolgere, e sta a significare la tendenza della pianta ad attorcigliarsi. E' una pianta estremamente tenace e difficile da estirpare e proprio per questo motivo essa è l'emblema della convinzione.

 

 

Viola del pensiero

La mitologia greca associa la Viola del Pensiero alla bellissima ninfa Io, di cui si innamorò perdutamente Giove, che, proprio per questo, fu trasformata per volere di Giunone in giovenca. Il significato comunemente attribuito alla Viola del Pensiero è dunque quello di riflessività e ricordo.

Pensiero intenso e romantico, è adatta per essere donata agli anniversari.


linguaggio dei colori

 per il vostro bouquet… state attente al colore!

 

  • Bianco, simbolo della purezza, dell’innocenza e del pudore, esprime un sentimento puro e sincero.
  • Il Giallo viene spesso associato all’infedeltà, ma è invece simbolo di energia, gloria e successo.
  • Arancione, simbolo di gioia e allegria, esprime amore appagato e forte.
  • Rosa è la giovinezza e l'amore appena nato. E’ anche simbolo di grande ammirazione.
  • Il Rosso esprime amore ardente e passione, è simbolo di coraggio e forte desiderio di vittoria.
  • Rosso Scuro simboleggia la costanza, la continuità e l’immortalità.
  • Il Viola esprime modestia, generosità e umiltà, ma è anche simbolo di  timidezza.
  • L’Azzurro chiaro rappresenta la fiducia, la saggezza e l’intelligenza. E’ considerato favorevole alla mente ed al corpo.
  • Il Turchese è simbolo di gratificazione per chi è impegnato con l’arte o la scienza.
  • Il Verde significa speranza o pericolo scongiurato, ma soprattutto è gioia ed ottimismo.